Un Modo Semplice Per Risolvere I Problemi Di Importazione Degli Errori Di Vxvm Vxdg

A volte il tuo programma può mostrare un messaggio di errore vxvm vxdg import. Possono esserci diversi motivi per la visualizzazione di questo particolare errore.

Velocizza il tuo computer in pochi minuti

  • 1. Scarica e installa ASR Pro
  • 2. Avvia il programma e seleziona la scansione che desideri eseguire
  • 3. Fare clic sul pulsante Ripristina e attendere il completamento del processo
  • Scarica ora questo software per ripulire il tuo computer.

    VxVM vxdg ERROR V-5-1-587 Nome della comunità del gruppo di dischi: Errore di importazione: il disco è in uso secondo un altro host Il logo seguente in genere indica che il gruppo di dischi non contiene dischi validi. Questo potrebbe essere (no, non hanno praticamente tutti i dischi): VxVM vxdg ERROR V-5-1-587 nome host del volume: importazione non riuscita: nessuna dimensione reale trovata contenente il gruppo di volumi

    Lavoro organizzativo/creativo non riuscito”>

    In questo tipo di articolo, cerchiamo se l’importazione di un gruppo di volumi privo di copie di array valide non riesce, provando ad assicurarci di importare un bel gruppo di volumi singolo in Veritas. Vediamo come è possibile ripristinare e successivamente importare la community del disco nel nostro scenario attuale. Viene fornito un esempio di un contenitore

    Di seguito è riportata la nostra versione con l’errore esatto.

    # vxdg -Cf significa ERRORE VxVM vxdg V-5-1-10978 Importdiskgroup dg: non riuscito:Nessuna copia del record valida sul gruppo di dischi interno

    Come risolvere il problema di importazione del cluster di dischi

    Quanto sopra è dovuto al fatto che l’UDID è moderno al momento e quando un gruppo di dischi contiene sia dischi clonati che non clonati.

    Per trovare i dischi di tutti quelli non corrispondenti, esegui udid con le seguenti richieste. Vxdisco

    # -q lista | Ripristina -f1 in -d' ' | -one xargs vxdisk -v lista | egrep '^dispositivo|^disco:|^udid:|udid_asl' | sed/^udid: | //'zed 's/.udid_asl=//' | – con

    Come Uniq per aggiornare Disk Udid in VxVM

    Ora devi aggiornare quegli udid su tutte le unità ottenute in questo particolare passaggio precedente.

    #vxdisk updateudid UDID

    Dopo l’installazione, i dischi verranno classificati come tag ugualmente clonati, ma in realtà questo potrebbe non essere un vero disco duplicato. dobbiamo quindi disarmare la clonazione con il seguente comando con “Hard”. Personalizza

    Come clonare i tag in VxVM

    # vxdisk coppia  clone=off 

    Una vera importazione è in questo momento in sospeso. Puoi acquistare le pre-importazioni nei dati demografici con il comando seguente.

    Come rendere significativa la DG VxVM

    # facendo vxdg -Cf importt 

    Conclusione

    Questo disco rigido nel gruppo non è legittimo, il che significa che le copie della configurazione non sono riuscite a importare i dischi per i quali il gruppo.